Vsevolod Pudovkin

Nato a Penza nel 1893, il regista sovietico Vsevolod Pudovkin era figlio – secondo lui stesso – di un uomo di estrazione contadina piuttosto che piccolo-borghese, che da commesso passò a commesso viaggiatore portandolo con sé a Mosca nel 1897. Qui il giovanissimo Vsevolod frequentò il liceo e poi l’università, nella sezione scienze naturali, facoltà di matematica e fisica. Ingegnere chimico, quindi, poi musicista, infine attore dilettante, il giovane Pudovkin partecipa ad un film sulla carestia nella regione del Volga