“L’uomo che uccise Don Chisciotte”

A 25 anni dalla prima stesura della sceneggiatura, Terry Gilliam è riuscito finalmente a portare sul grande schermo – superando ogni ostacolo e problemi anche legali con i diversi produttori – la sua versione visionaria e contemporanea del classico dei classici, il capolavoro della letteratura universale di Miguel de Cervantes in “L’uomo che uccise Don Chisciotte” con il grande Jonathan Pryce

Terry Gilliam presenta il suo visionario e immortale “L’uomo che uccise Don Chisciotte” con Jonathan Pryce e Adam Driver

Terry Gilliam è riuscito, oltre 25 anni dopo, a portare sullo schermo la sua versione visionaria e contemporanea del classico dei classici, il capolavoro dello spagnolo Miguel de Cervantes in “L’uomo che uccise Don Chisciotte” con Jonathan Pryce (da “Brazil” a “I fratelli Grimm e l’incantevole strega”), la quarta volta col regista e Adam Driver (da “Hungry Hearts” a “La truffa dei Logan”)

A settembre finalmente in Italia il “Don Chisciotte” di Terry Gilliam con Jonathan Pryce e Adam Driver

M2 Pictures porta nei cinema italiani, dal 27 settembre 2018, “L’Uomo che uccise Don Chisciotte”, attesissimo film scritto e diretto da Terry Gilliam, e presentato all’ultimo Festival di Cannes, dopo una gestazione durata tantissimi anni. “L’uomo che uccise Don Chisciotte” è una storia di fantasia e avventura, ispirata al leggendario protagonista del classico della letteratura: il “Don Chisciotte” di Miguel de Cervantes