“Tito e gli alieni” di Paola Randi, una fantacommedia fra emozioni e poesia

Una nuova commedia scritta (con Massimo Gaudioso) e diretta da una donna “Tito e gli alieni” di Paola Randi – alla sua opera seconda, dopo “Into Paradiso” -, con Valerio Mastandrea, che fonde favola (contemporanea) e fantascienza, realtà e fantasia, emozioni e sentimenti, con intelligenza e originalità senza dimenticare i drammi esistenziali reali