“Sofia”

Arriva nelle sale “Sofia”, sorprendente opera prima scritta e diretta dalla marocchina Meryem Benm’Barek, che dipinge  il ritratto delle classi sociali e dell’ipocrisia che regge i rapporti familiari e sociali nel Marocco contemporaneo, presentato nella sezione “Un Certain Regard” di Cannes 2018, dove ha vinto il premio per la Migliore sceneggiatura