Una serata quasi napoletana per i David di Donatello: trionfa “Ammore e malavita”, ma anche “Nico, 1988”

Consegnati ieri sera – in diretta televisiva su Raiuno – i David di Donatello, i più prestigiosi premi cinematografici italiani, in un trasmissione condotta da Carlo Conti. Ospiti d’eccezione Steven Spielberg – che ha raccontato emozionato la sua prima volta a Roma con Federico Fellini -, David alla carriera consegnatogli da Monica Bellucci, e alle attrici Diane Keaton, un riconoscimento speciale insieme alla nostra Stefania Sandrelli, due icone del cinema internazionale

Dal Festival di Venezia alle sale, ecco “L’arrivo di Wang” dei Manetti Bros.

Presentata all’ultima Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia, nella sezione “Controcampo italiano”, la nuova opera – scritta, prodotta e diretta dagli intraprendenti Manetti Bros., “L’arrivo di Wang”, approda ora nelle sale
Da registi/cinefili, i fratelli terribili del cinema (anche tv, corti e videoclip) italiano continuano la loro ricerca tentando di rinverdire le sorti del cinema italiano di genere, quello che ormai non si fa più da almeno trent’anni