Storia di Simona e di suo cavallo Arteno detto Ciccio…

Nella lontana città di Equinopoli, a tutti i bambini che avevano raggiunto l’età per tenersi in sella veniva regalato un cavallo. Quelli che vivevano nella città di Equinopoli e dintorni erano cavalli molto speciali: sapevano parlare con molta proprietà, competenza e in almeno quattro lingue su un gran numero d’argomenti.

Fabrizio vuole un canino

“Dopodomani è il compleanno di Fabrizio”, annunciò la mamma.
“Lo so”, rispose il babbo.
“Sono sicura che ti chiederà di regalargli un cane”.
“Credo di sapere anche questo”, replicò il babbo.
Fabrizio amava moltissimo i cani. Delle razze canine sapeva tutto.

Il raccontino del secondo martedì

La nostra redazione non poteva dimenticare i più piccoli così, a partire di martedì 12 settembre e poi ogni secondo martedì del mese, nella sezione “Letteratura” verrà pubblicato uno dei raccontini che Mamma Oca con grande impegno e affetto sta scrivendo per i bambini.