I film italiani in concorso al Festival di Venezia concorrono per La Pellicola d’Oro a tre maestranze

La Pellicola d’Oro torna per il secondo anno consecutivo, tra i premi collaterali, che saranno consegnati a tre maestranze dei film italiani in concorso alla 75° Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica La Biennale di Venezia, che sono: “Suspiria” di Luca Guadagnino, “Capri – Revolution” di Mario Martone e “What You Gonna Do When the World’s on Fire?” di Roberto Minervini. L’appuntamento è fissato il 7 settembre

Il Premio La Pellicola d’Oro approda per la seconda volta al Festival Internazionale di Venezia

La Pellicola d’Oro torna per il secondo anno consecutivo, tra i premi collaterali, che saranno consegnati a tre maestranze di film in concorso alla 75.a Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia. L’appuntamento è previsto il 7 settembre alle ore 11.00 presso l’Hotel Excelsior nello spazio Luce Cinecittà. Il premio cinematografico è promosso e organizzato dall’Ass. Culturale “Articolo 9 Cultura & Spettacolo” e dalla “S.A.S. Cinema”

Presentate ieri a Roma le cinquine dell’ottava edizione del premio “La Pellicola d’Oro”

Annunciate ieri a Roma, alla Casa del Cinema, le cinquine delle candidature dell’VIII edizione de “La Pellicola D’Oro” che si svolgerà venerdì 4 maggio alle ore 20.30 presso il Teatro Italia – Via Bari, 18 a Roma, il prestigioso Premio cinematografico, promosso ed organizzato dall’Ass.ne Cult.le “Articolo 9 Cultura e Spettacolo” e dalla “Sas Cinema” di cui è Presidente lo scenografo e regista Enzo De Camillis, l’ideatore del Premio

Il 4 maggio a Roma l’VIII edizione de “La Pellicola d’Oro” con Placido Domingo Jr.

Placido Domingo Jr. sarà l’ospite d’onore dell’VIII edizione de “La Pellicola D’Oro che si svolgerà venerdì 4 maggio alle ore 20.30 presso il Teatro Italia – Via Bari, 18 a Roma, il prestigioso Premio cinematografico, promosso ed organizzato dall’Ass.ne Cult.le “Articolo 9 Cultura e Spettacolo” e dalla “Sas Cinema” di cui è Presidente lo scenografo e regista Enzo De Camillis, ideatore del Premio