“Lucky” ovvero Harry Dean Stanton

Ecco “Lucky” di John Carroll Lynch, sorprendente viaggio esistenziale di un novantenne, prima e ultima interpretazione da protagonista per il grande caratterista Harry Dean Stanton, un attore per tutti i generi e tutte le stagioni, ammirato e utilizzato da autori e registi negli ultimi cinquant’anni. Da Wim Wenders, a David Lynch (anche lui come attore nel film), da Sam Peckinpah a Francis Ford Coppola