“Mio figlio”

Un dramma thriller teso e inquietante per Guillaume Canet, “Mio figlio”, scritto (con Laure Irrmann) e diretto da Christian Carion, presentato l’anno scorso alla Festa del Cinema di Roma. Julien Perrin (un sorprendente Canet)  è sempre in giro per il mondo per lavoro e la continua assenza da casa ha già mandato in frantumi il suo matrimonio