Valentina Cortese prima e ultima diva italiana a Hollywood

Si è spenta la stella di una grande diva, l’ultima italiana della sua generazione e tra le prime (con Alida Valli) a varcare l’oceano per lavorare a Hollywood nel dopoguerra: Valentina Cortese, nata a Milano il 1° gennaio 1923 è morta ieri, 10 luglio 2019, a 96 anni proprio nel capoluogo lombardo

Per Max Nardari il nuovo film nelle sale e la direzione del festival della commedia

Dopo il divertente “Una famiglia a soqquadro”, uscito nelle sale nel 2017 e a breve in anteprima televisiva sui canali Rai, il poliedrico regista e produttore Max Nardari è tornato alla regia con il film “Di tutti i colori” in uscita nelle sale cinematografiche dal 18 luglio 2019, ma sarà anche direttore artistico del festival della commedia

“Il ritratto negato”(Powidoki)

Arriva nelle sale italiane il film testamento del maestro polacco Andrzej Wajda, a tre anni dalla sua morte (9-10-2016): “Il ritratto negato” (Powidoki). E’ il ‘ritratto’ biografico degli ultimi anni del pittore Władysław Strzemiński

Rita e la Rosa Zephirina

di Mamma Oca
Ogni giorno, nel piccolo giardino di via Uganda 5, l’arrivo di Rita era atteso da tutte le piante quanto il sorgere del sole.

“Due amici”

Dopo il relativo successo de “L’uomo fedele”, arriva nelle sale italiane – sulla scia di Moviement al cinema d’estate – l’opera prima di Louis Garrel (figlio di Philippe e cresciuto sul set): i riferimenti – come nel secondo film – sono alti, da Truffaut a Rohmer, anche se Garrel stesso confessa di amare anche Claude Sautet

Lo scrittore dilettante è gentile

Lorenzo Stella
L’attributo dilettante, abbinato al sostantivo scrittore, dischiude un immaginario non sempre esaltante, talvolta ridicolo o patetico, animato da grafomani incontinenti