“Maria by Callas”

In anteprima mondiale alla Festa del Cinema di Roma 2017 e ora in uscita evento, “Maria by Callas” (sottotitolo originale: in Her Own Words) dell’americano Tom Volf (ma di produzione francese), è un ritratto personale della grande diva della lirica raccontato attraverso le sue parole. Le dà voce nell’originale per le sue lettere Fanny Ardant, mentre nella versione italiana è quella di Anna Bonaiuto.

Milos Forman, il maestro di Praga che conquistò Hollywood e vinse tanti Oscar

E’ morto uno dei grandi maestri del cinema mondiale, uno dei principali rappresentanti della ‘nova ulna’ (nuova onda) cecoslovacca, Milos (Jan Tomas) Forman, Era nato il 18 febbraio 1932 a Càslav, allora Cecoslovacchia, oggi Repubblica Ceca. I suoi genitori, Rudolf, un professore, e Anna, impiegata in un hotel estivo, furono arrestati dai nazisti accusati di essere membri della Resistenza: il padre fu ucciso a Buchenwald, la madre ad Auschwitz

“Tonya”

Uno dei più belli e coinvolgenti film della Festa del Cinema di Roma 2017, arriva ora nei cinema “I, Tonya” (titolo originale, in Italia senza ‘Io’) di Craig Gillespie con la sorprendente rivelazione Margot Robbie (nomination all’Oscar, vinto meritatamente da Frances McDormand per “Tre manifesti a Ebbing, Missouri”), nel ruolo della campionessa di pattinaggio Tonya (Maxeme) Harding, protagonista nel 1994 di uno dei più grandi scandali sportivi nella storia degli Usa

A Milano una famosa installazione dell’artista inglese Jeremy Teller nel parco CityLife

Dal 12 al 15 aprile 2018, in occasione della ventitreesima edizione di miart e dell’Art Week milanese, la Fondazione Nicola Trussardi presenta ‘Sacrilege’, una delle più famose installazioni del celebre artista inglese Jeremy Deller, a cura di Massimiliano Gioni. La Fondazione Nicola Trussardi ha invitato l’artista – già vincitore del Turner Prize nel 2004 – a collaborare per la prima volta con un’istituzione italiana per un progetto personale

Festival di Cannes: in concorso gli italiani Alice Rohrwacher e Matteo Garrone, Valeria Golino a Un Certain Regard

Presentata a Parigi, in conferenza stampa, la 71.a edizione del Festival di Cannes 2018, durante la quale il Delegato Generale Thierry Fremaux ha annunciato il programma completo e ufficiale della manifestazione. Dopo la totale assenza totale della passata edizione l’Italia torna in concorso con i nuovi film di Alice Rohrwacher. “Lazzaro felice”, e Matteo Garrone, “Dogman”

Rupert Everett debutta come sceneggiatore e regista in “The Happy Prince” sul grande Oscar Wilde

Ritorna Rupert Everett protagonista e per la prima volta sceneggiatore e regista esordiente di “The Happy Prince – L’ultimo ritratto di Oscar Wilde”, un film che ha intensamente voluto e che da oltre dieci anni non riusciva a trovare un produttore che ci credesse. Infatti, si tratta di una coproduzione fra Gran Bretagna, Germania, Belgio e Italia che lui stesso ha presentato alla stampa alla Casa del Cinema di Roma

NGC1277, storia di una galassia mai nata

di Elio Nello Meucci
Grazie a Hubble inizia l’epoca dell’archeologia spaziale. Una galassia dall’aspetto spettrale, un Big Bang anomalo e residui di stelle piccole mai accese, è lo spettacolo osservato dal telescopio in orbita intorno alla terra, durante una missione sulle tracce del nostro passato.

Svevo: solo noi malati sappiamo qualcosa di noi stessi

di Rossella Casciello
Si è tenuto al Teatro Palladium di Roma l’ultimo appuntamento della stagione “Ritratti di scrittori e poeti”. L’iniziativa, curata da Giuseppe Leonelli, si è incentrata sull’analisi dei testi più significativi del panorama autoriale italiano