Condizioni di vendita

INFORMAZIONI GENERALI

Le presenti Condizioni Generali di Vendita hanno per oggetto l’acquisto di un libro pubblicato dall’Associazione Culturale Clara Maffei – con sede legale in Via Dante de Blasi 98 Sc. A Int. 6 – 00151 Roma -Italia – P.IVA 09608171006 – effettuato a distanza tramite rete telematica sul sito www.associazioneclaramaffei.com . Ogni operazione di acquisto sarà regolata dalle disposizioni di cui al DLgs. 185/99, DLgs. 206/05; le informazioni dirette alla conclusione del contratto saranno sottoposte all’art. 12 del DLgs. 70/03 e, per quanto concerne la tutela della riservatezza, sarà sottoposta alla normativa di cui al DLgs. 196/03.

CONCLUSIONE DEL CONTRATTO E ACCETTAZIONE DELLE CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA

I contratti di vendita dei prodotti sul sito http://www.associazioneclaramaffei.com si considerano conclusi al momento in cui perviene l’ordine di acquisto effettuato dal cliente all’Associazione Culturale Clara Maffei e quest’ultima lo accetta.

Il cliente, con l’invio telematico del proprio ordine d’acquisto, dichiara di aver preso visione e di aver accettato le presenti condizioni generali di contratto e si obbliga ad osservarle e rispettarle nei suoi rapporti con l’Associazione Culturale Clara Maffei.

L’Associazione Culturale Clara Maffei non accetterà ordini:

  • se il materiale, al momento dell’ordine non fosse disponibile a magazzino e/o
  • se il Cliente non può o non vuole pagare utilizzando carte di credito (Paypal) o bonifico bancario.

PAGAMENTO

Il cliente può effettuare il pagamento dovuto scegliendo una fra le seguenti modalità elencate.

Pagamento con carta di credito: Nel caso in cui il consumatore intenda effettuare il pagamento tramite carta di credito, egli può avvalersi della procedura di pagamento con PayPal, idonea ad assicurare la riservatezza dei dati forniti dai clienti. Per ogni informazione e ulteriori Accordi Legali si rimanda il Cliente a consultare il sito www.paypal.com.

Pagamento con bonifico bancario: Il pagamento con bonifico bancario è effettuabile utilizzando i seguenti estremi: 

                    Monte dei Paschi di Siena – IBAN: IT10 C 01030 03202 000001172925

Nel caso in cui il pagamento venga effettuato tramite bonifico bancario, il bene acquistato sarà spedito all’indirizzo indicato dal cliente al ricevimento dell’accredito, quindi il martedì successivo all’effettuazione del bonifico (le tempistiche variano a seconda dell’Istituto di Credito utilizzato). Per agevolare l’iter potrà essere inviata la ricevuta di pagamento unita al vostro numero ordine via e-mail a: associazioneclaramaffei@gmail.com

I prodotti acquistati sul sito http://www.associazioneclaramaffe.com/ sono soggetti alla disciplina sulla vendita dei beni di consumo. I prodotti consegnati sono conformi alle caratteristiche illustrate on-line nelle relative schede descrittive tecniche.
L’Associazione Culturale Clara Maffei è responsabile nei confronti del cliente per i difetti di conformità esistenti al momento della consegna del bene.

ANNULLAMENTO /  DIRITTO DI REVOCA DELL’ORDINAZIONE

Il consumatore ha diritto di annullare qualunque contratto concluso con l’Associazione Culturale Clara Maffei, senza alcuna penalità e senza specificarne il motivo, entro il termine di 5 (cinque) giorni lavorativi antecedenti alla data di consegna concordata.
Un annullamento dopo questo termine può essere accettato solo in via eccezionale e non è garantito il rimborso del valore dell’ordine.
Le richieste di annullamento vanno inviate all’indirizzo e-mail associazioneclaramaffei@gmail.com

LEGGE APPLICABILE E FORO COMPETENTE

Il presente contratto è regolato dalla legge italiana. La competenza e il foro esclusivo per ogni eventuale azione legale intentata dall’Acquirente ai sensi della presente garanzia o di eventuali ulteriori garanzie legali sarà il Tribunale di Roma. In caso di vittoria di l’Associazione Culturale Clara maffei in un’eventuale azione legale, l’attore dovrà rimborsare all’Associazione Culturale Clara Maffei le spese, comprese le parcelle degli avvocati e le spese del giudizio, sostenute da L’Associazione Culturale Clara Maffei per la propria difesa.