“Come diventare vivi” di Giuseppe Montesano, non solo per ‘lettori selvaggi’

Un libro, anzi un saggio/guida destinato ai ‘lettori selvaggi’ – non solo -, presenti e futuri, per ricordare che leggere significa acquistare conoscenza, stimolare la nostra mente attraverso la curiosità e la voglia di imparare, quindi conoscere il mondo, la storia e gli altri. Questo e altro è “Come diventare vivi – Un vademecum per lettori selvaggi” di Giuseppe Montesano

“La parola del padre – Caravaggio e l’Inquisitore”

Nato come testo teatrale, il monologo inventato, ma ispirato a fatti storici, “La parola del padre – Caravaggio e l’Inquisitore” di Ermanno Rea (Manni editore, Pretesti), racconta il celebre pittore attraverso le parole e le espressioni degli occhi e della voce dell’Inquisitore, un uomo a un passo dalla morte. Una riflessione sull’autorità e sul potere attraverso le opere di un artista libero e inimitabile che diventa attuale e universale

“America!”, i racconti ‘americani’ di Alessandro Maradini

“America!” di Alessandro Maradini è una serie di sette racconti ambientati nell’America contemporanea (tranne il penultimo a Roma e l’ultimo a Londra) di cui è protagonista la gente comune alle prese con fatti ed episodi quotidiani, apparentemente ordinari ma spesso tragici, che diventano straordinari. Gli Stati Uniti prima di Donald Trump  – almeno così sembra -, per un coro di voci che li racconta attraverso un vissuto ora personale ora collettivo, e lo fa attraverso luoghi comuni, stereotipi, col linguaggio di una middle class

“Angelina e le altre” di Alfonso Bottone, brevi ma intensi incontri fra eros e sentimenti

“Angelina e le altre” di Alfonso Bottone è un romanzo particolare, in un certo senso diverso da tutti gli altri, perché sebbene racconti ‘storie di sensi’ – come precisa il sottotitolo – anziché in capitoli è diviso in ritratti di donne quelle amate e/o desiderate dal protagonista che, sicuramente è un po’ l’alter ego dell’autore, e non solo perché scrittore. Ma forse – come li definisce nella prefazione Valentina Bertuzzi -, sono piuttosto “disegni di donne”

Gamaleri commenta le omelie di Papa Bergoglio

Le omelie che Papa Francesco pronuncia alle sette del mattino durante la Messa a Santa Marta – quasi meditazioni personali pronunciate ad alta voce davanti a una ristretta assemblea – non solo sono riflessioni e preghiere suggerite dai testi sacri, ma indicano anche le strategie che attuerà nel corso degli importanti appuntamenti che giorno dopo giorno si troverà ad affrontare.

Wislawa Szymborska: Il Mondo non merita/la fine del mondo

La scorsa estate, a Varsavia, ho incontrato una bibliotecaria gentile amante dell’Italia e della poesia. E poiché da Varsavia ero diretta a Poznan e lei è originaria di Cracovia, il discorso non poteva non cadere su Wislawa Szymborska che nella zona di Poznan era nata e che a Cracovia è vissuta per la maggior parte della sua vita.

Una saga letteraria per ragazzi da 20 milioni di copie vendute: “Vampiretto”di Angela Sommer Bodenburg diventa un film

Una saga letteraria per ragazzi da 20 milioni di copie firmata dalla scrittrice tedesca Angela Sommer-Bodenburg: “Vampiretto” (edita in Italia da Giunti Editore). Una serie di 21 volumi, partita nel lontano 1979, tradotta in più di 30 lingue e oggi diventata un film d’animazione di Richard Claus e Karsten Kiilerich – nelle sale dal 26 ottobre per Notorious Pictures -, purtroppo fedele all’originale solo nella struttura e nei personaggi

Un cannibale, ciambella di salvataggio estiva

Classica situazione estiva: casa al mare, saggi e romanzo portati dietro fiducioso che bastino e invece, complice la lettura veloce e frettolosa cui ci abituano pigrizia e mestiere, ci si ritrova il giorno prima della partenza senza più un libro da leggere.