Mengaldo spiega “Com’è la poesia”

Battista Falconi
La letteratura italiana nasce in ritardo rispetto ad altre letterature europee ma i suoi primi classici resteranno come i fondatori della lingua letteraria, da Dante a Petrarca e Boccaccio, mentre per esempio i tedeschi dovranno attendere Goethe e i russi Puskin.

“Franco Ferrarotti – Dialogo sulla Poesia”, ma non solo – A cura di Piera Mattei

Un dialogo interessantissimo e illuminante nel libro “Franco Ferrarotti – Dialogo sulla Poesia”, con antologia poetica, a cura di Piera Mattei (gattomerlino edizioni), soprattutto perché non di tratta dalla solita intervista ma di un vero dialogo, una chiacchierata intelligente, ricca di aneddoti e racconti sulla vita e sull’esperienza del poeta

“Cuba Pre Mundo” un magico viaggio fotografico nella flora dell’isola

Il volume fotografico di Brunella Longo “Cuba Pre Mundo” (Gangemi Editore) è un viaggio iniziatico per immagini nella natura magica e lussureggiante della mitica isola. Un percorso suggestivo attraverso la flora (preistorica) dove non ci sono né uomini né animali né costruzioni né presenze, dove persino il cielo scompare

Le due protagoniste del mio 8 marzo

di Piera Mattei
L’8 marzo è la Festa della Donna. Questo termine, Donna, e la necessità del suo pieno riconoscimento, nel contesto di una celebrazione, lo sento rivolto soprattutto ai politici e ai giuristi, perché almeno prima della fine dei tempi, la parità tra i sessi diventi non solo un’enunciazione ma una realtà.

Le impossibili guarigioni di Kim Rossi Stuart

di Piera Mattei
Anche se in copertina a vivaci colori una giovane coppia, circondata solo dal mare, si scambia un bacio appassionato, sconsiglierei a un uomo il regalo di questo libro a una ragazza.

Dèi e idee di Marcello Veneziani

di Marco Ferrazzoli
Marcello Veneziani affonda solidamente le proprie opinioni, posizioni, idee in una base culturale fuori dal comune, la stessa su cui poggia la sua seducente capacità dialettica

I ritirati sociali: cronaca di un disagio diffuso

di Valentina Di Paola
In ‘Generazione hikikomori. Isolarsi dal mondo fra web e manga’ (Castelvecchi), la giornalista Anna Maria Caresta racconta una particolare realtà, quella degli hikikomori,

Quanto amor nella Roma letta al contrario

di Ivana Musiani
Il palindromo? Un incantesimo. L’anagramma? Una bellezza. E volete mettere il fascino della crittografia? Per non parlare di “quella passione che si chiama enigmistica”, da cui Federico Mussato appare posseduto