Mario Costa

Mario Costa era un regista sulla soglia dei novant’anni, quando lo abbiamo incontrato nel novembre 1991, sempre eclettico, cieco, arzillo e con un’immensa voglia di raccontare e  raccontarsi. Costa, nato a Roma nel giugno 1904 (la fonte è lui stesso, visto che su IMDB viene dato il 1910 come anno di nascita), è stato uno dei più prolifici

L’Angelo sopra Berlino è tornato in Paradiso: Bruno Ganz

Bruno sopra Berlino. Il grande attore svizzero Bruno Ganz (nato a Zurigo il 22 marzo 1941, da padre svizzero e madre italiana) è morto ieri 15 febbraio 2019 nella città natale a 77 anni, lasciando un enorme vuoto nel cinema, un cammino lungo quasi 60 anni. Attore di teatro e poi del cinema tedesco attivo fin dal 1960

Richard Brooks

Un piccolo grande maestro del cinema americano, Richard Brooks, autore di classici come “Il seme della violenza” e “La gatta sul tetto che scotta”, da “A sangue freddo” a “In cerca di Mr. Goodbar”, come spesso accade – o accadeva – ha vinto un solo Oscar (Miglior sceneggiatura non originale) per “Il figlio di Giuda” (Elmer Gantry, 1960)

Tornano nei cinema italiani “Gli uccelli” di Alfred Hitchcock

Ritorna al cinema, in versione restaurata, uno dei capolavori incompresi di Alfred Hitchcock “Gli uccelli” (1963), tratto da un racconto di Daphne Du Maurier, della quale il ‘maestro della suspense’ (o del brivido se preferite) aveva già portato sullo schermo “La taverna della Giamaica” e, vent’anni prima, “Rebecca, la prima moglie”

Bernardo Bertolucci

Con Bernardo Bertolucci – morto ieri, 26 novembre 2018, a Roma a 77 anni – scompare un maestro della seconda generazione del dopoguerra, sceneggiatore, regista e produttore. Un autore con la A maiuscola che ha rivoluzionato il cinema mondiale, vincitore di nove Oscar con un solo film, “L’ultimo imperatore”, multi premiato in tutto il mondo, da Venezia a Cannes

Karl Freund

Anche Karl Freund, come molti altri suoi colleghi, emigrò negli Stati Uniti dalla Germania (nazista) dove avuto una folgorante carriera come direttore della fotografia lavorando (e dando grande contributo) ai massimi capolavori dell’espressionismo. Nato a Kociniginhof, Boemia (oggi Repubblica Ceca) nel 1890