Da oggi online il nuovo sito di Cinecittà Studios pensato per tutti e su tutto

Da quando, poco più di un anno e mezzo fa, nel luglio 2017, gli storici Studi di Cinecittà sono ritornati sotto il controllo di Istituto Luce Cinecittà (società interamente partecipata dal MEF e vigilata dal MiBAC) molto già è cambiato e si è evoluto nel luogo-simbolo del cinema italiano. Mutamenti grandi e spesso invisibili al pubblico, altri invece alla ribalta delle cronache

“Butterfly” di Cassigoli & Kauffman. Il ritratto di Irma Testa “supereroina”

Il documentario “Butterfly” di Alessandro Cassigoli & Casey Kauffman, non è sul pugilato – anche se la protagonista è una giovane boxeur -, ma nemmeno una ricostruzione. E’ soprattutto  una sorta di doc in progress che pedina passo su passo un’adolescente diventata adulta e famosa a 18 anni perché la prima pugile donna italiana della storia

Claudio Bisio cambia l’Italia per amore e diventa Presidente del Consiglio

In arrivo nei cinema “Bentornato Presidente” di Giancarlo Fontana & Giuseppe G. Stasi (già autori di “Metti la nonna nel freezer”, dopo web, corti e tivù) sequel di “Benvenuto Presidente!” di Riccardo Milani (2013) con lo stesso Claudio Bisio, anche se Kasia Smutniak è stata sostituita efficacemente da Sarah Felberbaum