Peter Fonda, l’eterno ribelle di Hollywood

E’ morto ieri, 16 agosto 2019, a 79 anni, l’attore e regista Peter Fonda non solo erede di una dinastia di attori hollywoodiani, ma soprattutto simbolo di una generazione ribelle che voleva un mondo migliore, di pace, giustizia e amore, e autore con Dennis Hopper di un cult, che segnò lo spartiacque fra la vecchia e la ‘nuova Hollywood’ anni ’70: “Easy Rider”

“Goldstone – Dove i mondi si scontrano”

Un dramma thriller, anzi un western contemporaneo, oppure un noir in uno sperduto e desolato paesino del deserto australiano. Tutto questo e altro è il sorprendente “Goldstone – Dove i mondi si scontrano” scritto, prodotto, diretto, fotografato, musicato e montato da Ivan Sen nel 2016, autore a tutto tondo premiato con cinque AACTA (l’Oscar australiano)