La guerra di corsa

di Gladis Alicia Pereyra
Organizzazione delle spedizioni corsare nella Genova medievale

FU LA SPAGNA!

di Gladis Alicia Pereyra
Lo sguardo fascista sulla Guerra civile spagnola

La guerra civile spagnola vista dai fotoreporter inviati sul campo dal regime fascista italiano, nella grande mostra fotografica inaugurata venerdì 5 ottobre al Teatro dei Dioscuri al Quirinale di Roma.

Due donne e due Manhattan

di Gladis Alicia Pereyra -Anna. Mi chiamo Anna e vorrei prendere qualcosa di forte, ne ho bisogno, un Manhattan mi andrebbe bene-.
Ilaria chiamò il cameriere e ordinò due Manhattan, anche lei aveva bisogno di qualcosa di forte

Una donna caritatevole

di Gladis Alicia Pereyra
Non nevicava da due giorni e il sole splendeva in un cielo levigato. Sui vicoli del paese, la neve in parte si era sciolta e diventata sottili lastre di ghiaccio rendendo pericoloso il transitare.

Edipo, Edipo!

di Gladis Alicia Pereyra
Non appena chiuse la porta d’ingresso, percepì il freddo. Accese la luce e il suo umore peggiorò. Disseminati sui mobili del salotto si vedevano camice, maglioni, magliette, una giacca, un pantalone e persino un jeans appallottolato per terra. Li ignorò e passò in cucina.

Verso Praga

di Gladis Alicia Pereyra
Prima di attraversare il portone verificò di avere il cellulare nella tasca destra della giacca, la carta di credito e i soldi nel taschino interno e le chiavi in quello superiore. L’ultima verifica era superflua perché aveva chiuso a chiave la porta di casa, ma negli ultimi tempi era talmente distratta, talmente persa nei suoi pensieri da sentirsi costretta a controlli accurati, e di solito eccessivi, sul recente operato.