“No co dance” per ballare e divertirsi in famiglia anche in quarantena

 

Trasformare la quarantena e l’incubo di questo Covid-19 che sta stravolgendo la vita di tutto il mondo in un’opportunità. È quello che ha deciso di fare la BigM Kids Songs, neonata realtà formata da professionisti del mondo dell’audiovisivo, che si sono ispirati ai loro figli e ai loro nipotini, e a loro hanno voluto regalare la No Co Dance (No Covid Dance).
Grazie a una canzone che difficilmente si dimentica una volta ascoltata e ad un accattivante videoclip animato, che mostra i passi da ballare seguendo le note musicali, questo isolamento può trasformarsi in un momento di condivisione familiare, danzando al ritmo del No Co Co Co Co…
Il testo è interamente in inglese e, oltre a dare delle indicazioni facilmente comprensibili per un pubblico fatto di giovani e giovanissimi (es: “wash your hands; put your mask on; ecc.), concede anche speranza e fiducia nel futuro. D’altronde, come dice la canzone, “torneremo agli abbracci” ma è importante farlo capire ai bambini che, forse, sono quelli che più soffrono questo stato di costrizione e isolamento.

NOTE DI PRODUZIONE

“Abbiamo voluto regalare un momento di ilarità ai bambini che sono i primi a vivere le dirette conseguenze di questa quarantena Non solo sono costretti all’isolamento come tutti, ma ogni giorno subiscono le preoccupazioni e le ansie di noi adulti, ascoltano notizie spaventose dai telegiornali e vengono privati della naturale spensieratezza della loro età.
Per questo è importante farli muovere attraverso un ballo e intrattenerli con un video assieme a tutta la famiglia, ritrovando anche un’armonia di gruppo, di cui c’è grande bisogno”.
(BigM Kids Songs)