Tutte le strade portano a Roma

all routes

Sotto l’alto patrocinio del Parlamento Europeo
ALL ROUTES LEAD TO ROME
TUTTI GLI ITINERARI PORTANO A ROMA
ROMA, 1-17 NOVEMBRE 2019

Venerdì 1 novembre

R2R Walks | Pedalata letteraria
L’ULTIMO VIAGGIO DI PASOLINI
Critical Mass dal ristorante “Al Biondo Tevere” all’Idroscalo
via Ostiense 178 | ore 9.30

  Il Sentiero Pasolini è un percorso ecologico tra Roma e Ostia, creato da un gruppo di volontari, che ricalca l’ultimo tragico viaggio (1 novembre 1975) del più controverso intellettuale del dopoguerra italiano. In questa stessa data, a distanza di quasi mezzo secolo, affronteremo tale tragitto in bicicletta, seguendo le verdi sponde del Tevere.
Punto di raduno e di partenza è il ristorante in cui il poeta sostò prima di dirigersi verso il suo tragico destino. Arriveremo verso le ore 15.00 nell’area che oggi è divenuta “Parco Letterario Pier Paolo Pasolini” nei pressi della foce del Tevere, dove ci aspetta una lettura di alcuni suoi brani.
Il percorso è adatto alle MTB con buoni copertoni (preferibilmente antiforatura).
La formula “Massa Critica” è già testata con successo da molti anni a Roma e in molte altre realtà: significa un incontro amichevole di ciclisti che decidono di fare un pezzo di strada insieme per sentirsi più sicuri, durante il quale ognuno è comunque pienamente responsabile di sé stesso.
Il pranzo è al sacco o comunque autonomo.

+INFO:
Superficie: mista, asfalto, sterrato
Distanza: 40,00 km
Difficoltà: T – turistica
Durata: circa 2,5 ore
Mezzi pubblici: Metro B Garbatella
PARTECIPAZIONE GRATUITA con bici propria e pranzo libero
Organizzazione: Sentiero Pasolini
Maggiori informazioni: sentieropasolini@tiscali.it

 

R2R Walks | Walkabout – Performing Media Storytelling
DARK SIDE OF GAZOMETRO
Ponte della Scienza | ore 18.00

La città dimentica e rimuove. Produce amnesie. Come un organismo vivente che non metabolizza le sue anomalie. Per esplorare i vuoti urbani tra l’Ostiense e il Portuense, si approda allo Studio Arte-Architettura Weltlein per incontrare Angelo Palloni e il suo progetto artistico di memoria del territorio. Un’immersione in un work in progress proiettato su un quadrante urbano fortemente evocativo, dove si è creata, all’inizio del Novecento, la modernità di Roma. Siamo nel “dark side” del Gazometro, emblema di archeologia industriale che connota lo skyline di quella parte della città, nel lungotevere più desolato di Roma, dove si svolgeva fino a pochi mesi fa il mercatino più clandestino della capitale, ai margini di un accampamento Rom. Nel lato più oscuro della Riva Ostiense, all’altezza della foce dell’Almone, rivelando Storia e storie, assemblando frammenti di geografie, per un’esplorazione crepuscolare della Roma più distopica.

+INFO:
Superficie: asfalto
PARTECIPAZIONE GRATUITA.
Organizzazione: Urban Experience, a cura di Carlo Infante
Prenotazioni e informazioni: info@urbanexperience.it

Sabato 2 novembre

R2R Walks | Walkabout – Performing Media Storytelling
CARAMELLE SU ROMA
I MORTI DEI BOMBARDAMENTI DEL 1943
Cooperativa Case Tranvieri | Via Orvieto, 34 | ore 10.00

  Roma rimase attonita sotto i bombardamenti del 1943, dai primi, terribili, su San Lorenzo il 19 luglio a quelli, ancora più inaspettati, del 13 agosto sull’Appio-Tuscolano (il giorno dopo si sarebbe emanata la Dichiarazione Unilaterale di “Roma Città Aperta”). Il percorso del walkabout partirà dal condominio che subì uno dei “lanci di caramelle” peggiori al Tuscolano. Quel termine “caramelle” fu usato dagli Alleati come definito “codice il bombardamento” ma fu anche utilizzato dai genitori bombardati per sdrammatizzare agli occhi dei più piccoli lo spettacolo delle bombe che cadevano.
Il percorso prosegue verso la lapide situata in Villa Fiorelli, in ricordo del bombardamento dell’agosto 1943, per passare a piazza Ragusa (dove una bomba entrò nel palazzo senza esplodere) e i palazzi tra via Enna e via Taranto le cui cantine erano utilizzate come rifugi e infermeria. Si passerà per la Casilina Vecchia, dove nel primo tratto del Mandrione, sotto i fornici dell’Acquedotto Felice, trovarono asilo i senzatetto dei bombardamenti di San Lorenzo. Da qui, attraversata Porta Maggiore, si arriva a Scalo san Lorenzo epicentro del bombardamento per approdare infine al mausoleo delle vittime dei bombardamenti al Verano. In alcuni punti particolari del percorso verranno fatti dei “RiScatti” fotografici, con in mano vecchie foto che illustrano le rovine del conflitto, scattando una nuova foto che “riscatta” la memoria.

+INFO:
Superficie: asfalto
PARTECIPAZIONE GRATUITA.
Organizzazione: Urban Experience, a cura di Carlo Infante
Prenotazioni e informazioni: info@urbanexperience.it

R2R Walks | Pedalata letteraria
DIMORE DI SCRITTORI CHE HANNO AMATO ROMA,
TRA ANEDDOTI E POESIE
Piazza Giuseppe Gioachino Belli | ore 14.00

“Mi’ nonna a un’or de notte che vviè ttata
se leva da filà ppovera vecchia, attizza un carbocello, sciapparecchia,
e mmaggnamo du’ fronne d’inzalata. Quarche vorta se famo una frittata,
che ssi la metti ar lume sce se specchia come fussi ttraverso d’un’orecchia;
quattro nosce, e la scena è terminata. Poi ner mentre ch’io tata e Cerementina
seguitamo un par d’ora de sgoccetto, lei sparecchia e arissetta la cuscina.
E appenna visto er fonno ar bucaletto, ‘na pisciatina, ‘na sarvereggina,
e, in zanta pasce, sce n’annàmo, a lletto”.
G.G Belli

  Tanti autori hanno soggiornato a Roma e l’hanno amata, negli anni del fervore intellettuale e letterario. Storie di vita, aneddoti, poesie alla scoperta di alcune delle dimore che hanno ospitato alcuni tra i più grandi artisti della letteratura moderna. Ci introdurrà al tour il poeta romano Giuseppe Gioachino Belli, per proseguire in compagnia di Keats e Shelley, Goethe e numerosi altri, con una narratrice d’eccezione: la prof.ssa Florinda Nardi, docente di letteratura italiana dell’Università degli Studi di Roma Tor Vergata. Un tour per tutti, purché dotati di due ruote!

+INFO:
Superficie: mista, asfalto, sampietrino
Distanza: 10,00 km
Difficoltà: T – turistica
Durata: circa 3,5 ore
Mezzi pubblici: Bus fermate zona Trastevere – Piazza G.G. Belli (per il percorso http://www.atac.roma.it o moovit.com)
PARTECIPAZIONE riservata gli Associati (quota di adesione speciale “Routes2Rome” € 5).
Quota assicurativa per tutti i partecipanti € 5.
Chi non partecipa con bici propria potrà noleggiarla presso “Rome for you” alla tariffa convenzionata di 8 euro (via di S. Calisto 9 – zona Piazza Santa Maria in Trastevere). Ingresso al Museo Casa di Goethe, facoltativo, 5 euro.
Organizzazione: Viandando
Prenotazione obbligatoria e maggiori informazioni: info@viandando.bike

R2R Walks | Escursione in bicicletta
ESPERIENZE A PEDALI… NEL FANGO
Ponte Milvio | ore 11.00

Giro guidato in bicicletta lungo le banchine del Tevere con arrivo al convegno sul Turismo Fluviale alle ore 15.00.

+INFO:
Superficie: asfalto / scale
Distanza: 14,00 km a/r
Difficoltà: T – turistica
Durata: 2 ore (5 ore se comprese visite, soste e convegno)
PARTECIPAZIONE GRATUITA con bici propria e pranzo libero.
Organizzazione: I Gatti della Regina
Iscrizione obbligatoria: info@reginaciclarum.it

 

R2R Walks | Escursione a piedi
ESPERIENZE A PIEDI… NEL FANGO
Scalo de Pinedo | ore 12.00

Tour collettivo a piedi lungo le banchine del Tevere con arrivo al convegno sul Turismo Fluviale alle ore 15.00. Il programma comprende la visita all’Oasi Urbana del Tevere.

+INFO:
Superficie: mista, asfalto, sanpietrino, scale
Distanza: 5,00 km a/r
Difficoltà: T – turistica
Durata: 2 ore (5 ore se comprese visite, soste e convegno)
INGRESSI GRATUITI: Oasi Urbana del Tevere
PARTECIPAZIONE GRATUITA e pranzo libero.
Organizzazione: I Gatti della Regina
Iscrizione obbligatoria: info@reginaciclarum.it

R2R Talks | Convegno
IL TEVERE, LE ROTTE FLUVIALI
E IL TURISMO SOSTENIBILE
Scalo de Pinedo – Galleggiante Marevivo | ore 15.00

PRESENTAZIONE
Carmen di Penta, Marevivo

CHAIRPERSON
Guido Morandini

INTERVENGONO

  Giuseppe Dodaro, “Fiumi e turismo: opportunità di valorizzazione e esigenze di tutela”
Roberto Crosti, “Passaggio nei siti fluviali di interesse comunitario …si ma senza incidere (la valutazione di incidenza nei siti fluviali Natura2000)”
Massimiliano Filabozzi, “Il Contratto di Fiume come strumento per recuperare
il valore dei fiumi e l’uso turistico delle vie d’acqua”
Riccardo Finelli, “Il cammino dell’Acqua” (invitato)

ESPERIENZE A CONFRONTO

Raimondo Scintu, La risalita del Tevere in gommone. Alla scoperta della valenza sportiva e turistica del fiume
Gianni Russo, Le esperienze USIP Acquaviva di turismo fluviale
Francesco Saverio D’Ottavi, “Viaggio in canoa e bici dai monti al mare lungo i canali delle bonifiche in pianura pontina”
Benedetto Maggiore, “Percorsi con famiglia, l’esperienza della Discesa Internazionale del Tevere”
Alessandro Marrone, “La Via dell’Acqua Assisi-Roma”
Federico Occhionero, “La Via del Tevere in bicicletta dalle sorgenti al mare”
Sergio Barbadoro, “La canoa canadese per i lunghi viaggi in autonomia lungo i fiumi”
Sven Otto Scheen, “Pedalare lungo le sponde. Il rapporto dei cicloturisti nord-europei con l’acqua”
INFO POINT: Ciclovia Tiberina e Punto Info Gatto

Domenica 3 novembre

R2R Walks | Pedalata archeologica
PEDALANDO NEL PATRIMONIO CULTURALE
Info Point Appia Antica 58/60 | ore 10.00

  Tre ore di pedalata per un itinerario archeologico unico al mondo tra i monumenti della Regina Viarum, dalla Chiesa del “Domine Quo Vadis?” fino al Ninfeo dei Quintili, con sosta e ingresso presso i principali siti archeologici: una sequenza ininterrotta di sepolcri delle più varie tipologie.
Si potrà prendere parte al tour con la propria bicicletta o far richiesta del noleggio presso il punto di partenza delle visite. Tutti i partecipanti saranno equipaggiati con un auricolare radio attraverso il quale potranno ascoltare le parole della guida anche durante gli spostamenti.

+INFO:
Superficie: mista, asfalto, sampietrino, sterrato, basolato
Distanza: 12,00 km a/r
Difficoltà: T – turistica
Durata: 3 ore
Ingressi GRATUITI: Circo e Villa di Massenzio, Villa Capo di Bove
Mezzi pubblici: Bus 118 – 218 (fermata Appia Antica/Domine Quo Vadis)
PARTECIPAZIONE GRATUITA con bici propria (noleggio bici EcoBike, 9 euro)
Organizzazione: EcoBike & Tour
Prenotazione obbligatoria: parcoappiaantica.eventbrite.it
Maggiori informazioni: info@ecobikeroma.it

R2R Walks | Walkabout – Performing Media Storytelling
ARCADIA FELIX
Cava Fabretti | Via Tor Carbone, 97 b | ore 11.00

Una conversazione peripatetica con Giorgio Fabretti, studioso di filosofia e antropologia, nonché discendente di Raffaele Fabretti, il “Principe delle romane antichità”, ispiratore dell’Accademia dell’Arcadia a metà del Seicento.
Sarà un’occasione per confrontarci, con tutti i partecipanti, sul concetto stesso di walkabout (che deriva dalle culture aborigene australiane) sul rapporto tra natura e cultura, entrambi participi futuri: riguardano “ciò che diviene”. Si esplorerà la Cava Fabretti – da cui per decenni sono stati estratti pozzolana, tufo e selci, ovvero i sanpietrini (non propriamente basalto, ma leucitite), frutto della colata piroclastica prodotta 280.000 anni fa dall’eruzione del Vulcano Laziale dei Colli Albani – che oggi si rivela non solo enclave selvatica ma potenziale e nuovo Bosco Parrasio.
Si converserà camminando ed esplorando, grazie ai sistemi whisper-radio, non solo trattando dell’armonia da ripristinare tra natura e cultura ma in modo naturale, senza rappresentazione, favorendo la partecipazione e l’empatia.

+INFO:
Superficie: asfalto
PARTECIPAZIONE GRATUITA.
Organizzazione: Urban Experience, a cura di Carlo Infante
Prenotazioni e informazioni: info@urbanexperience.it

Il programma delle attività è costantemente aggiornato sul sito: https://www.routes2rome.it/ e sulla pagina Facebook: https://www.facebook.com/routes2rome/