Il corto “Push Out” di Marco D’Andragora sarà presentato durante il Festival di Venezia

“Push Out”, il cortometraggio tratto da una storia vera con Antonella Ponziani, sarà presentato dal regista Marco D’Andragora insieme alla protagonista, Francesca Giuliano ed Eleonora Puglia, al Lido durante la 76.a Mostra internazionale d’Arte Cinematografica. A presentarlo a Venezia 76 il 29 agosto 2019 alle 17.00 all’interno dello Spazio della Fondazione Ente dello Spettacolo, regista e attrici.

Prodotto da Le Brí Production, “Push Out” narra la storia di due donne di età, fisicità e personalità completamente all’opposto e di una madre (Antonella Ponziani). Marta (Francesca Giuliano) e Anna (Eleonora Puglia), si trovano a combattere contro i mostri della bulimia e dell’anoressia.

All’interno della storia anche altre piaghe sociali, tristemente attuali, come la discriminazione, l’invidia, le figure genitoriali assenti, lo sport che tende a un’esasperazione del corpo, l’influenza negativa dei social network sui giovani. Nel corso del film si vede come i valori siano diventati un difetto e come l’arroganza sia diventata un pregio.

Le due donne si incontrano per caso e solamente una volta, ignare delle problematiche che, da un certo punto di vista, le accomunano.