Continua alla Casa del Cinema la rassegna dedicata a Wim Wenders

Iniziata il 5 febbraio – va avanti fino al 14 aprile 2019 -, alla Casa del Cinema di Roma la rassegna, organizzata da e  con VIGGO, dedicata a regista tedesco Wim Wenders. Un omaggio, in un lungo percorso, che si articola tra cortometraggi, documentari e film portando sul grande schermo opere per anni non più visibili come “Same Player Shots Again” (1967), il primo film realizzato per la Hochschule für Film und Fernsehen di Monaco, e “Reverse Angle” (1982) girato a New York in una pausa di riflessione tra “Nick’s Film – Lightning Over Water” (1979/1980) e “Lo stato delle cose” (1980).

Tutte nelle versioni recentemente restaurate dalla Wim Wenders Stiftung ( https://wimwendersstiftung.de/en/ ) sotto l’attenta supervisione di Wim e Donata Wenders. Un corposo omaggio al regista che grazie alla bellezza delle immagini e alle sue storie trasforma e riporta a casa un non luogo ove ritrovare la propria storia, la propria identità. Ad accompagnare lo spettatore in questo moto dell’anima sarà lo stesso Wenders che attraverso alcune video presentazioni introdurrà la visione di alcune delle sue opere. Tutti i film sono in #VoceOriginale sottotitolati in italiano. Il prossimo appuntamento martedì 5 alle 17.00 “Nick’s Movie – Lampi sull’acqua”, documentario omaggio al suo grande maestro Nicholas Ray.