Martedì 18 dicembre a Roma il Gran Premio Internazionale del Doppiaggio

Martedì 18 dicembre all’Auditorium Parco della Musica di Roma si festeggiano i 10 anni del Gran Premio Internazionale del Doppiaggio e verranno celebrati con le musiche più suggestive composte da musicisti che hanno fatto la storia del cinema, quali: Nicola Piovani, Andrea Guerra, Franco Micalizzi, Stefano Mainetti, Claudio Simonetti, Bungaro.

Come asserito da Filippo Cellini, ideatore ed organizzatore del Gran Premio Internazionale del Doppiaggio: “Il mondo dell’audiovisivo è cambiato a livello globale con l’avvento delle nuove piattaforme di streaming e la diffusione sempre maggiore di film e serie TV internazionali, la domanda di doppiaggio italiano è cresciuta enormemente ed è in continua crescita.

I doppiatori italiani sono i migliori e tutto il mondo ci riconosce questo primato. Il nostro compito, come manifestazione di punta di questo settore, è quello di continuare a garantire che il livello di qualità sia e rimanga sempre d’eccellenza”.

Il Gran Premio Internazionale del Doppiaggio si pone l’obiettivo di celebrare, monitorare e sostenere l’alto livello qualitativo del doppiaggio italiano. È uno dei pochi Premi che gode del riconoscimento ufficiale del Presidente della Repubblica.

Quest’anno durante la serata di gala, INCE Media lancerà, in collaborazione con l’UNINT – Università degli Studi Internazionali di Roma e le associazioni di categoria, un questionario di ricerca: il primo sondaggio mai effettuato sul mondo del doppiaggio per fotografare lo “stato dell’arte” del settore.

NOMINATION 2018

 MIGLIOR FILM

1) La forma dell’Acqua – 20th Century Fox Italy

2) L’ora più buia – Universal Pictures International Italy

3) Assassinio sull’Orient Express – 20th Century Fox Italy

4) Ready player one – Warner Bros Pictures Italy

5) Wonder – Leone Film/ 01 Distribution

MIGLIOR DIREZIONE DI DOPPIAGGIO

1) Flavio De Flaviis – Tre manifesti a Ebbing, Missoury

2) Alessandro Rossi – L’ora più buia

3) Marco Mete – Il filo nascosto

4) Carlo Cosolo – Ready player one

5) Rodolfo Bianchi – The post

MIGLIOR DOPPIATORE PROTAGONISTA

1)  Stefano De Sando in L’ora più buia nel ruolo di Winston Churchill

2)  Francesco Pannofino in End of justice nel ruolo di Roman J. Israel

3) Riccardo Rossi in Tre manifesti a Ebbing, Missoury.nel ruolo di Ag. Jason Dixon

4) Pino Insegno in La forma dell’acqua nel ruolo di Col. Richard Strickland

5) Alex Polidori in Chiamami col tuo nome nel ruolo di Elio Perlman

MIGLIOR DOPPIATRICE PROTAGONISTA

1) Antonella Giannini in Tre manifesti a Ebbing, Missoury nel ruolo di Mildred Hayes

2) Mariapia di Meo in The Post nel ruolo di Kathrine Graham

3) Domitilla d’Amico in Tonya nel ruolo di Tonya Harding

4) Rossa Caputo in Lady bird nel ruolo di Cristine ‘Lady Bird’ Mc Pherson

5) Chiara Gioncardi in Una donna fantastica nel ruolo di Marina Vidal

MIGLIOR ADATTAMENTO

1) Flavio de Flaviis – Tre Manifesti a Ebbing, Missoury

2) Valerio Piccolo – The Post

3) Anton Giulio Castagna – The disaster artist

4) Carlo Cosolo – Ready player one

5) Alessandro Rossi – L’ora più buia

MIGLIOR FILM D’ANIMAZIONE

1) Coco – Walt Disney Studios Motion Pictures Italy

2) Hotel Transilvania III – Sony Pictures / Warner Bros Pictures Italy

3) Gli Incredibili II – Walt Disney Studios Motion Pictures Italy

MIGLIOR SERIE TV

1) La Casa di Carta – Netflix

2) The man in the high castle – Amazon Prime Video

3) The Good Doctor – Rai 1

4) Ozark – Netflix

5) The marvelous Mrs. Maisel – Amazon Prime Video

MIGLIOR DOPPIATORE SERIE TV

1) Alessandro Quarta in La Casa di Carta nel ruolo di Andres De Fonollosa ‘Berlino’

2) Hal Yamanouchi in The man in the high castle nel ruolo di Nobuske Tagomi

3) Franco Mannella in The marvelous Mrs. Maisel nel ruolo di Abe Weissman

MIGLIOR DOPPIATRICE SERIE TV

1) Perla Liberatori in La Casa di Carta nel ruolo di Agatha Jimenez ‘Nairobi’

2) Beatrice Caggiula in The Crown nel ruolo di Regina Elisabetta II

3) Valentina Favazza in The marvelous Mrs. Maisel nel ruolo di Miriam ‘Midge’ Maisel

EDIZIONI D’AUTORE

1) L’insulto – Lucky Red

2) Nico 1988 – Wonder

3) Un affare di famiglia – BiM Distribuzione

MIGLIOR MIXAGE

1) Fabio Tosti – La forma dell’acqua – CDS Sefit Group

2) Alessandro Checcacci – Ferdinand – Margutta Digital International

3) Francesco Tumminello – Justice League – Laser Digital Film

PREMIO ALLA CARRIERA

1) Alessandro Bruno

2) Rita Savagnone