Dal 6 al 9 dicembre 2018 il Cubo Festival di Ronciglione rende omaggio al Cinema e all’Audiovisivo con film e premi

Dal 6 al 9 dicembre 2018 il Cubo Festival rende omaggio al Cinema e l’audiovisivo con il Cubo Cine Festival e il Cubo Cine Award. Nel centro storico di Ronciglione si svolgerà l’organizzazione del festival realizzata dall’Associazione A.R.C.A. In quei giorni il Cubo Cine Festival propone ai numerosi e sempre crescenti spettatori i film usciti nell’anno in corso e i grandi capolavori del passato. Proiezioni, conferenze, dibattiti e corsi gratuiti. Oltre al cinema il festival omaggia l’audiovisivo e tutto quello che ruota intorno.

Quest’anno i vincitori del Cubo Cine Award, realizzati dall’artista Stefano Cianti, sono: Miglior Film “Sulla mia Pelle” di Alessio Cremonini, Miglior Commedia e Miglior Soggetto “Io C’è” di Alessandro Aronadio, Miglior Regia Matteo Garrone per “Dogman”, Miglior Regia Opera Prima Dario Germani ed Enzo Russo per il film “Ninna Nanna”, Miglior Film Tv “Aldo Moro Il Professore” di Francesco Miccichè, Miglior Documentario “Amaranto” di Manuela Moroni e Emanuele Cannone, Miglior Produzione Tonino Abballe per il film, ancora “Ninna Nanna”, Miglior Regia Corto Emanuela Mascherini per “Come la Prima Volta”, Miglior Soggetto e Sceneggiatura Corto Goffredo Maria Bruno, Miglior Attore  Alessandro Borghi per “Sulla mia pelle” e Marcello Fonte per “Dogman”, Miglior Attrice Francesca Inaudi per “Ninna Nanna”. Inoltre sono stati assegnati anche il Cubo Cine Social Award al film  “Sulla Mia Pelle” e, infine il Premio Cinema Contro le Mafie a “Terre di Musica, Viaggio tra i beni confiscati alla Mafia”.

interno pieghevole