“Il complicato mondo di Nathalie”

di José de Arcangelo

Una piacevole commedia esistenziale al femminile, scritta e diretta dai fratelli David e Stéphane Foenkinos, per una Karin Viard (da “L’odio” a “La famiglia Belier”) protagonista assoluta affiancata da Thibault de Montalembert, Bruno Todeschini e Corentin Fila.

Nathalie (una Viard impagabile) è una donna molto carismatica, professoressa di lettere divorziata e madre di una bellissima ragazza, che sta attraversando una fase complicata della propria vita. La figlia Mathilde (Dara Tombroff), la migliore amica, l’ex marito (al quale farà la vita impossibile vista la giovanissima nuova compagna), i colleghi… le sembra che tutti siano contro di lei e che nessuno riesca a comprenderla.

Nathalie inizia così a fare i conti con sé stessa e con gli altri per dare un senso al suo sentimento d’insoddisfazione e nostalgia dei bei tempi andati. Ma i suoi sbalzi d’umore e il suo graffiante sarcasmo mettono a dura prova le persone che la circondano. Cosa starà accadendo a Nathalie?

Un toccante, realistico e ironico ritratto di una donna che dovrà scegliere se correre il rischio di essere felice. Un quadro dei rapporti interpersonali nel periodo della – apparentemente leggera – crisi di mezza età, raccontata appunto con leggerezza e delicatezza, senza mai cadere nella macchietta né in luoghi comuni. Non a caso il titolo originale è “Jalouse” perché nella mezza età si incrinano i rapporti con gli altri, proprio a causa della gelosia, ottenendo spesso risultati opposti.

Naturalmente, è una storia dove non tutte le donne potranno identificarsi, ma comunque credibile tutti siamo uguali ma al tempo sesso diversi.

Nel cast Anne Dorval (Sophie), Marie-Julie Baup (Isabelle) e Anais Demoustier (Mélanie), Thérèse Roussel (Monique). La fotografia è firmata Guillaume Desfontaines e le musiche originali da Paul-Maire Barbier & Julien Grunberg.

Nelle sale italiane dall’11 ottobre distribuito da Officine Ubu

HANNO DETTO

“MERAVIGLIOSO!” (Elle)

“TOCCANTE E DIVERTENTE” (Femme Actuelle)

“INTENSO, INTIMO E STRAORDINARIO” (Mymovies.it)

“USCIRETE DALLA DALLA SALA FELICI DI AVER CONOSCIUTO NATHALIE”

(20 minutes)