Fine estate con la danza sul grande schermo “New York Academy – Freedance”

Da oltre venticinque anni – se non vogliamo prendere in considerazione “Flashdance” e “Footloose” degli anni Ottanta – che ogni fine estate approda un film dedicato alla danza e alle nuove tendenze del ballo, dedicato soprattutto ad adolescenti e giovani che amano ballare o ‘vedere’ danzare. E quest’anno, dal 14 settembre, arrivo nelle sale italiane, distribuito da Videa, “New York Academy – Freedance”, il colorato e dinamico dance movie che celebra la danza, sequel del già noto “New York Academy”.

Nel nuovo film, troveremo personaggi completamente nuovi e una storia ancor più entusiasmante: giovani artisti che, per realizzare i loro sogni, sono disposti a tutto, anche a sacrificare l’amore… Quindi, passione, amicizia, musica e danza, amori e tradimenti prendono vita con le coreografie del premio Emmy, Tyce Diorio. E il popolari attori fra i teen ager: la Star Disney Thomas Doherty (“Descendants 2”), Harry Jarvis (“Spaceship”), Juliet Doherty (“On Pointe”) e la veterana Jane Seymour (da “Agente 007 – Vivi e lascia morire” a protagonista de “La signora del West” in tv negli anni ‘90).

 

“New York Academy – Freedance” porta in sala un’energia pazzesca tra musica d’avanguardia e balli spettacolari, con oltre 60 ballerini da Londra, Parigi e New York per un film che rinnova il successo di “Step Up” e, ovviamente, di “New York Academy”.

Ecco la storia: Zander Raines (Thomas Doherty), un affascinante e passionale giovane coreografo, innesca inconsapevolmente la gelosia del pianista Charlie (Harry Jarvis), quando sceglie la straordinaria ballerina contemporanea Barlow (Juliet Doherty) come musa ispiratrice del suo nuovo spettacolo di Broadway: Free Dance.

www.facebook.com/newyorkacademy.ilfilm/