Cerealia: A cena con Cristoforo da Messisburgo

 

Sabato 30 giugno – ore 19
A cena con Cristoforo da Messisbugo

Cristoforo da Messisbugo – Dino Ruggiero
La governante – Paola Sarcina

Drammaturgia: Paola Sarcina
Coreografia: Stefania Toscano
Costumi: Francesca Staccioli, Riccardo Campagna, Il Carro de’ Comici

L’ORTO DEL PELLEGRINO | Vicolo del Pero, 4 (zona P.zza Cairoli) | Velletri

  Nel 1549 apparve a Ferrara il volume di Cristoforo da Messisbugo Banchetti compositioni di vivande et apparecchio generale (ristampato a Venezia nel 1559). Non è solamente un manuale di gastronomia ed un trattatello d’artigianato e d’attrezzeria della cucina, ma anche uno spaccato di costume e, soprattutto, una raccolta di fedeli cronache di festini e conviti, nei quali all’esuberanza alimentare s’accorda spesso un proporzionato consumo di musiche e intermezzi. Il suo libro fu un vero e proprio trattato di costume e una miniera di notizie sul cibo, con preparazioni a volte elaborate e spettacolari, che ben degnamente figuravano nei banchetti di corte. Altra sua opera importante è il Libro novo nel qual si insegna a far d’ogni sorte di vivanda (Venezia 1557).
“A tavola con Cristoforo da Messisbugo” è un intermezzo scenico in costume che racconta in modo scherzoso l’organizzazione di uno dei tanti banchetti curati da Cristoforo da Messisbugo per la Corte Estense. Tra battute di spirito, lazzi della Commedia dell’Arte, Canti e danze Rinascimentali …
Ma se al convoglio delle vivande accadesse un incidente prima del banchetto? Messer Cristoforo troverà certamente una soluzione…

0rto del pellegrino.png

  L’ORTO DEL PELLEGRINO è partner ufficiale di CEREALIA Il Festival dei Cereali con la Rassegna FABULAE: spettacoli, degustazioni, mostre, laboratori, in un giardino segreto tra i tetti, recuperato per farne un orto officinale. Nel centro storico di Velletri, a pochi passi dalla trecentesca Torre del Trivio, L’ORTO DEL PELLEGRINO è un rifugio ideale, immerso in un silenzio irreale che solo le campane della Chiesa di Santa Maria riescono a turbare. Dopo le due giornate dedicate al “pane liquido”, con un itinerario animato che ha ripercorso la storia della birra dalla Mesopotamia all’Italia, si continua con “PEREGRINAR CANTANDO Viaggio musicale sulle orme dei pellegrini”. Immersi nell’atmosfera incantata de L’ORTO DEL PELLEGRINO rivivremo la magia della musica medievale attraverso canti e danze con cui si intrattenevano i viaggiatori nel loro lungo peregrinare. Giovedì 21 giugno è prevista l’inaugurazione della mostra EL CAMINO DE SANTIAGO con fotografie di Virginio Favale: un percorso tra sacro e profano, in cui la religione incontra appassionatamente la tradizione popolare dando vista ad un misticismo laico ed istintivo ma autentico.  Sabato 23 giugno e giovedì 28 giugno porte aperte ai bambini con i laboratori LE ERBE NELLA BISACCIA e IL CESTINO TATTILE a cura dell’associazione BABYCAMPUS EDUTAINMENT.

  Sabato 30 giugno torna il teatro musicale con “A CENA CON CRISTOFORO DA MESSISBUGO” un manuale di gastronomia e d’attrezzeria della cucina ma anche uno spaccato di costume, festini, conviti, musiche ed intermezzi con Paola Sarcina e Dino Ruggiero. Finissage il 5 luglio con il Teatro Ragazzi “DI COME FORTUNA MENO’ PEREGRIN TEBALDO AD UN ORTO SECRETO” di e con Giulia Felci e Letizia Cocinera Ruggiero.

Costo: 10 (solo spettacolo); 15 (Apericena + Spettacolo)
Prenotazione obbligatoria

Info e prenotazioni
info@lortodelpellegrino.it  tel: +39 06 9484 4177 / +39 338 700 8304

UFFICIO STAMPA
Elisabetta Castiglioni – info@elisabettacastiglioni.it 

www.cerealialudi.org   

FACEBOOK: https://www.facebook.com/CerealiaFestival
TWITTER: https://twitter.com/CerealiaFest
Youtube https://www.youtube.com/user/cerealialudi