Il corto “Like a Butterfly” di Eitan Pitigliani in onda su Rai Cinema Channel

E’ in onda su Rai Cinema Channel il film breve di Eitan Pitigliani, “Like a Butterfly”, prodotto da Eitan Pitigliani, Falcon Productions ed Enrico Mastracchi Manes, in collaborazione con Rai Cinema, che ne detiene i diritti in Italia. Tra i produttori esecutivi Cinzia De Curtis, Daniela Zanchini, Grey Ladder Productions, Brad Greenquist, Martin Guigui e Dahlia Waingort.

Like a Butterfly è la storia di Nick (Will Rothhaar di “Killing Kennedy”), un ragazzo americano il cui unico sogno è quello di diventare un grande attore, e che per realizzarlo si è allontanato dai suoi affetti più cari, vivendo all’ombra di se stesso. Un giorno Nick scopre che la vita non è fatta soltanto di fama e di successo, e che dietro alla sua facciata di mondo perfetto, il Cinema nasconde in realtà mille contraddizioni. Nel tempo, il suo sogno sembra essersi trasformato in un incubo, che lo ha spinto sempre più in basso, fino a toccare il fondo. Proprio nel momento più buio, quando tutto sembra essere perduto, l’incontro con una vecchia star di Hollywood (Ed Asner) lo metterà di fronte a se stesso, facendogli capire il vero valore della vita.

“Like a Butterfly” è interpretato dalla leggenda americana Ed Asner (‘Mary Tyler Moore Show’, ‘Lou Grant’ di cui era protagonista, ‘Radici’, ‘Giovanni XXIII’, voce del protagonista di ‘Up’), vincitore di 5 Golden Globe e 7 Emmy Awards, che interpreta in maniera struggente il ruolo di una anziana star del cinema hollywoodiano, ormai sul viale del tramonto. Nel cast, Cindy Pickett (“Ferris Bueller’s Day Off – Una pazza giornata di vacanza”), Brad Greenquist (“The Mentalist”), Rita Raider e Michael G. London. Il film ha collezionato 22 premi internazionali e ad essere premiati sono stati la regia, il film, l’attore protagonista Ed Asner, la fotografia di Daniel Katz e la colonna sonora, composta dal M° Paolo Vivaldi (edizioni musicali Flipper Music).

 

“Questo film è nato – dichiara il regista – dalla riflessione con lo sceneggiatore Alessandro Regaldo, su quanto sia importante per i giovani di oggi trovare un punto di riferimento in chi è più grande di loro e ha già percorso il cammino della vita. Questo il motore che mi ha spinto a raccontare il film, lo stesso che ha ispirato il mio primo lungometraggio, attualmente in fase di scrittura. ‘Like a Butterfly’ nasce con l’obiettivo di raccontare una storia che parli non solo di cinema ma soprattutto di vita, e di quella luce che, anche nella malattia, può far sì che il nostro cammino si trasformi in un grande volo”.

IL REGISTA

Eitan Pitigliani, romano, classe 1986, ha studiato Regia Cinematografica a New York e Londra. Nel 2010 realizza il suo primo cortometraggio, In questa vita, sul rapporto tra un padre e il figlio dopo il terremoto de L’Aquila, selezionato in molti festival, oltre che nella Vetrina dei corti dei Nastri d’Argento di Cortina 2011, presentato anche in Parlamento e destinatario di una lettera di apprezzamento da parte del Presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano. Nel 2012 realizza il suo secondo cortometraggio, “You will find me”, selezionato in numerosi festival internazionali e vincitore del Golden Spike Award al Giffoni Film Festival. Nel 2015 realizza il corto “Like a Butterfly”. Prossimamente in uscita “Insane Love”, il suo ultimo corto, prodotto da Paradise Pictures, con protagonista l’argentina Clara Alonso, star di “Violetta” di Disney Channel e nel cast di “Piuma”, accanto a Filippo Gattuso, Miriam Dalmazio, Diego Dominguez e, per la prima volta sullo schermo, l’ètoile, primo ballerino dell’Opera di Vienna, Davide Dato. Ora Eitan sta lavorando al suo primo lungometraggio, la storia di un giovane calciatore.