Artemisia Gentileschi – La sua opera

  

  Artemisia Gentileschi nacque a Roma l’8 luglio 1593. Figlia d’arte, suo padre era il pittore Orazio Gentileschi che giovanissima l’avviò al suo mestiere.

  Ebbe l’opportunità di conoscere Caravaggio e di frequentare il suo atelier quando ancora era bambina e l’impronta del grande maestro segnò profondamente la sua futura carriera di pittrice.

  La sua opera raccolse un grande successo, cosa piuttosto rara in un campo dove all’epoca il dominio maschile era assoluto.

  Morì a Napoli il 14 giugno 1653

1639_Artemisia_Gentileschi
Autoritratto come allegoria della pittura Sua Maestà Elisabetta II Windsor
Artemisia_Gentileschi_Mary_Magdalene_Pitti
Maria Maddalena
Gentileschi_judith1
Giuditta e la sua ancella
Adoration_of_the_Magi_by_Artemisia_Gentileschi
Adorazione dei Magi
Giaele e Sisara, by Artemisia Gentileschi
Giaele e Sisara
Lot-of-His-Daughters
Lot e le figlie
Judith_Maidservant_DIA
Giuditta e la sua serva
Susanna_and_the_Elders_(1610),_Artemisia_Gentileschi
Susanna e i vecchioni
annunciazione,_1630,_Q375,_01 - Copia
Annunciazione

Artemisia Gentileschi