Zombi: oltre novecento Titoli per non riposare in pace

E’ uscito per UniversItalia la più completa guida mondiale al cinema degli zombi. Il titolo semplicemente “Zombi – Oltre 900 titoli per non riposare in pace” per il nuovo volume della collana Horror Project, primo ‘libro’ del critico cinematografico Francesco Lomuscio, tra i più noti esperti italiani di cinema dell’orrore. E come da titolo, sono oltre novecento i film schedati e recensiti, 213 titoli citati e più di 150 schede tecniche di cortometraggi per ripercorrere tutta la storia del cinema degli zombi decennio per decennio, dai tempi del cinema muto a quelli odierni degli elaboratissimi effetti digitali e delle invasioni televisive di morti più o meno viventi.

  “Un viaggio alla scoperta delle origini e del lungo, lento e inesorabile cammino intrapreso nell’ambito della Settima arte dalla figura dell’horror che, ormai conosciuta come salma resuscitata e affamata di carne umana, nasce, in realtà, attraverso il Voodoo e con connotati completamente diversi; per poi espandersi non soltanto all’interno del genere caro a Dracula e Freddy Krueger, ma spaziando in filoni totalmente estranei quali la commedia, i prodotti per bambini e, addirittura, il porno”.

  Un percorso che l’autore ha concretizzato su carta in oltre vent’anni di ricerche, letture di materiale cartaceo e visioni di opere audiovisive edite ed inedite in Italia, di ogni nazionalità, incluse produzioni orientali, low budget e perfino amatoriali.

  Quindi, un viaggio che non si limita ad includere soltanto l’arcinota saga zombesca di George A. Romero e i suoi famosi precursori e successori, da “Ho camminato con uno zombie” di Jacques Tourneur a “Il ritorno dei morti viventi” di Dan O’Bannon e “World War Z” di Marc Foster con Brad Pitt, ma comprende anche il serial cinematografico “Zombies of the Stratosphere”, esperimenti televisivi quali “Dead Set” e “Masters of Horror”, i ‘resuscitati ciechi’ spagnoli e, addirittura, sconosciuti elaborati fatti in casa, dal britannico “Summer Horror Day” al tedesco “Natural Born Zombie Killers”.

  Un’occasione da non perdere per appassionati ed esperti, ‘addetti ai lavori’ e semplici spettatori omnivori in sala buia, ma anche sul piccolo schermo. La prefazione è a cura di Daniela Catelli, redattrice ed autrice per Coming Soon Television (oltre che esperta e autrice di saggi e libri sul ‘genere’, da “Ciak si trema” alla monografia su William Friedkin e “L’esorcista, il cinema, il mito”).

  “Zombi – Oltre 900 titoli per non riposare in pace” è ordinabile contattando la redazione horrorproject@libero.it o nei migliori mail order, oltre che acquistabile in alcune librerie specializzate. ‘Addentatelo prima che addenti voi’, l’invasione è appena cominciata!

Zombi – Oltre 900 titoli per non riposare in pace Autore: Francesco Lomuscio Label: UniversItalia Collana: Horror Project. Pagine: 488 Lingua: Italiano Prezzo: 29.90 euro ISBN 978-88-6507-491-6